Capri Hollywood, premiati Mel Gibson, Michael Keaton e I Medici.

0
211

Michael Keaton per ‘The Founder’ di John Lee Hancock, Andrew Garfield per ‘Hacksaw Ridge’ di Mel Gibson (ex aequo) e Emma Stone per ‘La La Land’ di Damien Chazelle, sono i ‘migliori attori protagonisti’ alla 21/a edizione di Capri, Hollywood. Lo comunicano il chairman 2016 Barry Morrow e Marina Cicogna per il board dell’Istituto Capri nel mondo anticipando i riconoscimenti alle opere in corsa per i principali awards 2017 presentate in anteprima italiana sull’isola azzurra, fino al 2 gennaio.

Keaton in ‘The Founder’ interpreta la storia vera del guru dell’imprenditoria Usa che con ambizione e spregiudicatezza trasformò l’attività dei fratelli Richard e Maurice McDonald in un impero miliardario, estromettendo poi i veri fondatori dalla società. Dopo gli applausi raccolti a Capri il film sarà in sala in Italia il 12 gennaio distribuito da Videa. Garfield, già ‘Capri- Hollywood 2010’ – Breakout Actor, interpreta un soldato pacifista eroe americano della seconda guerra mondiale.

L’artista israeliana Noa organizzerà un concerto per la pace dal titolo ‘The voice of peace’ nell’ottobre 2017 in Israele, nell’anno del cinquantenario dell’occupazione dei territori. E’ stata la stessa cantante ed attivista per la pace nel Medio Oriente ad annuncialo al festival Capri, Hollywood nel corso di un convegno sulla musica e la sua funzione sociale al quale ha partecipato insieme al mecenate malese Francis Yeoh (che ha già sostenuto il concerto del Giubileo per Papa Francesco) e che ha subito assicurato un supporto all’iniziativa.”Siamo ancora in fase organizzativa e stiamo cercando una location probabilmente a Gerusalemme o Haifa, uno spazio grande. Il nome dl concerto è quello di una mitica radio che trasmetteva da una nave nel Mediterraneo – ha detto Noa – in questo momento molto difficile per il mondo gli artisti devono impegnarsi sempre di più, essere coraggiosi, anche a costo di pagare un prezzo. C’è un mio amico che si è rifiutato di cantare per l’insediamento di Trump”.

Mel Gibson per ‘Hacksaw Ridge’, ha vinto il premio ‘Regista dell’anno’ alla 21esima edizione di Capri, Hollywood: il riconoscimento sarà ritirato domani sull’isola da produttore Bill Mechanic già insignito del titolo ‘produttore dell’anno’ per questo film, storia vera di un eroe americano della II guerra mondiale interpretato da Andrew Garfield (già Capri- Hollywood 2010 – Breakout Actor) che senza sparare un colpo salvò 75 uomini nella battaglia di Okinawa. ‘Hacksaw Ridge’ opera che ha già conquistato le principali nomination ai Golden Globes si annuncia tra i favoriti anche alla notte degli Oscar. ”Ho impiegato 15 anni per realizzarlo. Gibson, con il quale proprio sono ora in contatto telefonico, sarà molto contento per questo premio – ha annunciato Mechanic,una icona dell’industria cinematografica mondiale, sul palco del cinema Paradiso di Anacapri – lui era il regista perfetto per questo progetto e ne ero convinto: gli ho chiesto tre volte di accettare e alla fine mi ha detto si”.

Una regina che ‘rappa’: Helen Mirren conquista Capri con la sua classe e simpatia e dopo aver ritirato il Legend award si diverte sul palco a cantare con Clementino ‘Cose Cose’ tormentone in napoletano che trascina la sala gremita del cinema Paradiso. Accanto all’attrice inglese Premio Oscar per ‘The Queen’ c’è il marito, il regista Taylor Hackford. Tra un selfie e l’altro che la coppia divertita scatta sul palco, ne approfitta per una ennesima pubblica dichiarazione d’amore. Per la sua compagna e per il cinema italiano: “Lei è l’unica al mondo che si avvicina ad Anna Magnani, l’attrice in assoluto che amiamo di più. Come lei ha il dono di catturare la macchina da presa”. E lei risponde: “Ti ho ammirato da sempre”.
Succede a Capri, Hollywood dove il festival si è aperto con l’anteprima di ‘Collateral Beauty’ la commedia di David Frankel: la celebre attrice interpreta la parte della morte attorniata da un super-cast.

‘I Medici’ è la serie dell’anno: è stato assegnato alla fiction co-prodotta da Lux Vide e RaiFiction, il ‘Capri TV series Award’ dalla 21 esima edizione di Capri, Hollywood – The international film fest che si apre ufficialmente domani. ‘I Medici’, protagonista Richard Madden (Cosimo de Medici) con Dustin Hoffmann, e un cast internazionale che comprende anche Alessandro Preziosi, Miriam Leone, Sarah Felberbaum, dopo il successo su RaiUno quest’autunno in Italia (sei milioni di spettatori in media per 8 puntate) è stata acquisita da Netflix per la diffusione in Usa, Canada, Inghilterra, Irlanda e India. Per la sezione televisione, molto attesi dai giovanissimi, sono in arrivo sull’isola azzurra i ragazzi della fiction di RaiUno ‘Braccialetti rossi’ premiata con il ‘Social award’: Mirko Trovato (Davide) Pio Luigi Piscicelli (Tony) e Cloe Romagnoli (Flam).

LASCIA UN COMMENTO