Carabinieri dei Nas chiudono un caseificio nel casertano, usava latte di bufala congelato.

0
63

Caseificio produceva mozzarelle senza uso latte, sequestratoCinquemila litri di latte bufalino di ignota provenienza, conservato in una cella frigo abusiva, sono stati sequestrati dai carabinieri dei Nas in un caseificio del Casertano, la cui attività è stata sospesa.

I militari hanno verificato che non erano state rispettate le norme a garanzia della tracciabilità, per cui non era possibile stabilire né l’origine del latte, né le date e le modalità del congelamento, eseguito senza l’uso di attrezzature per la sicurezza del prodotto. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO