Contrabbando, GdF sequestra 3 fabbriche di sigarette.

0
174
(ANSA) - NAPOLI, 14 NOV - Oltre 3,3 tonnellate di sigarette estere di contrabbando, provenienti dalla Polonia e stoccate in un deposito commerciale abbandonato nella zona industriale di Pozzuoli (Napoli), sono state sequestrate dalla Guardia di Finanza in un'operazione che ha portato all'arresto di quattro persone, due italiani e due polacchi. Le Fiamme Gialle hanno seguito e bloccato davanti al deposito di Pozzuoli un autoarticolato proveniente dalla Polonia, sul quale c'erano circa 800 chili di sigarette. Altre 2,5 tonnellate sono state scoperte nel deposito. Sigarette e autoarticolato sono stati sequestrati. (ANSA).
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

La Guardia di Finanza ha sequestrato in provincia di Napoli tre fabbriche clandestine di sigarette, 12 tonnellate di tabacco trinciato e 4 tonnellate di sigarette contraffatte arrestando 8 persone.

I siti clandestini per la produzione di sigarette sono stati scoperti nell’area nolana.

In particolare, a Comiziano, in un capannone industriale in disuso da molti anni, durante la notte in particolare era in funzione una ‘fabbrica’ con macchinari tipici della produzione di sigarette che, partendo dal tabacco trinciato, realizzavano l’assemblaggio, il confezionamento del pacchetto e l’imballaggio finale in casse da 50 stecche. Bloccati otto moldavi al lavoro nella ‘fabbrica’. Altri due siti produttivi sono stati poi scoperti a Somma Vesuviana ed a Saviano, sempre nel Napoletano.

La capacità produttiva dell’intera filiera è stata stimata in almeno 3,5 tonnellate di sigarette al giorno.(ANSA).

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here