Coronavirus, Cardinale Sepe prega per i defunti davanti ai cancelli del cimitero.

0
357
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

Ha pregato per le vittime del coronavirus, ha impartito la benedizione, ha pregato. Crescendo Sepe, arcivescovo metropolita di Napoli, stamani alle 11 si è recato al cimitero di Poggioreale, per un momento di raccoglimento, preghiera e la benedizione.

Il presule è arrivato in auto davanti a uno degli ingressi del cimitero di Poggioreale, lungo una strada deserta, a causa delle misure di contenimento per l’emergenza coronavirus, e si è unito così a tutti i vescovi della Chiesa, nel portare la propria vicinanza alle vittime del coronavirus.

L’immagine degli automezzi militari che trasportano le bare verso i luoghi della cremazione sta a rappresentare la drammaticità di quello che l’Italia sta vivendo.

Per il rispetto delle misure sanitarie, tanti dei defunti a causa del coronavirus non hanno potuto avere alcun conforto delle persone care né il conforto dei sacramenti. (ANSA)

Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here