Domenica di folla per le strade di Napoli.

People enjoy a sunny day and stroll in the pedestrian area of via Toledo in the last weekend in the orange zone, in Naples, southern Italy, 24 April 2021. Most of Italy is set to see a significant easing of its COVID-19 restrictions when the reintroduction of moderate-risk yellow zones into the nation's tiered system of coronavirus-prevention measures kicks in on 26 April. At the moment regions are only classed as high-risk red zones or medium-high-risk orange zones. But 13 regions and two autonomous provinces are set to become yellow zones where, among other things, restaurants will be able to serve people at outdoor tables, rather than being limited to takeaways and home deliveries, next week. ANSA/ CIRO FUSCO
Dopo il successo del 2023 Vittoria Assicurazioni, in occasione del Torneo Italiano di Beach Rugby, torna sulle spiagge d’Italia con il Vittoria for Women Tour con Federazione Italiana Rugby e Specchio dei tempi. In ogni tappa sarà possibile sostenere la lotta contro i tumori femminili con una donazione, fare una visita senologica gratuita e divertirsi al Vittoria Village.

Migliaia di napoletani ieri hanno invaso le strade principali del centro e dei quartieri collinari di Napoli, ‘celebrando’ un sole quasi estivo e la vigilia della zona gialla.

In tutti i quartieri le strade principali sono state affollatissime, da cittadini che girano con la mascherina ma vogliono godersi la prima vera domenica di primavera.

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

Folla enorme sul lungomare dove intorno alle 13 la polizia ha messo le transenne sul marciapiedi all’altezza del Borgo Marinari, vietando l’accesso ai cittadini a piedi.

Migliaia di persone e anche in Piazza Dante dove in centinaia ballavano alla musica di un gruppo di strada e tanti altri erano alle bancarelle del mercato di Coldiretti.

Folla anche al Vomero, nelle lunghe isole pedonali invase da cittadini.

Ristoranti ancora chiusi ma che sono impegnati, quelli con spazi all’aperto, a preparare la riapertura di oggi. (ANSA).