Droga, maxioperazione dei Carabinieri nel casertano, scoperti pusher percettori del reddito di cittadinanza.

186
CONTROLLI DEI CARABINIERI A ROMA E PROVINCIA. 7 PERSONE DENUNCIATE E 25 SANZIONATE
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

I carabinieri della Compagnia di Casal di Principe e quelli della Stazione di Villa Literno hanno eseguito nel Casertano una ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di una cinquantina di persone molte delle quali risultate indigenti, e per questo percettori il reddito di cittadinanza, che, secondo gli investigatori, tenevano in piedi una lucrosa attività di spaccio di sostanze stupefacenti.

Dalle indagini è emerso che avevano dislocato le loro basi operative anche davanti alle scuole.

L’ordinanza è stata emessa dal gip al termine di indagini coordinate dalla Procura di Napoli Nord. (ANSA).

Advertisements