Eav, De Gregorio: sciopero di pochi penalizza tanti.

0
129

“A causa dello sciopero di pochi scritti al sindacato Faisa Confail, che lavorano, tra l’altro, nel Dipartimento di controllo operativo della circolazione dei treni, si avranno tra le 9 e le 13 fortissime ripercussioni sia per la Circumvesuviana, sia per la Cumana”.

Lo dice Umberto De Gregorio, presidente dell’Eav, la holding regionale dei trasporti della Campania, che aggiunge: “purtroppo si tratta di un punto chiave e l’effetto sarà penalizzante per decine di migliaia di utenti”.

Il sindacato Faisa Confail ha indetto, per oggi, quattro ore di sciopero, dalle 9 alle 13, ma la maggior parte dell’esiguo numero di iscritti è impiegato in uffici che ricoprono funzioni fondamentali per il corretto funzionamento del trasporto pubblico. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO