Ercolano, ingressi contingentati a Capodanno.

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

Nel sito archeologico di Ercolano, aperto il 1 gennaio, prima domenica del mese, ad ingresso gratuito, come in tutta Italia, sarà consentito l’ ingresso ad un massimo di 450 visitatori per volta.

Lo ha deciso la Soprintendenza in considerazione dello straordinario afflusso previsto.Turisti e visitatori potranno recarsi negli scavi di Pompei, Ercolano, Oplontis, Stabia e all’Antiquarium di Boscoreale dalle 8,30 – 17,00 (ultimo ingresso 15,30).

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

L’ area archeologica di Pompei, dove il 23 dicembre è stata inaugurata parte della Casa dei Vettii, una delle domus più famose del sito, e la messa in sicurezza dell’intera Regio VI, è stato registrato un boom di presenze nel Ponte di Natale. 3.507 sono stati gli ingressi il 23 dicembre e 2.218 il 24.

Anche Ercolano metterà in mostra le sue domus ai turisti. Sarà possibile visitare, tra l’altro, l’area con gli scheletri dei fuggiaschi e la Terrazza con la statua del proconsole Marco Nonio Balbo. (ANSA)