Ferragosto, il bilancio dell’attività di controllo dei Carabinieri.

0
179
Carabinieri nel centro di Castellammare di Stabia (Napoli), sul luogo dove ieri notte un loro collega fuori servizio intervenuto per sedare una lite è stato pestato selvaggiamente da un gruppo di persone, Napoli 01 agosto 2020. ANSA/CESARE ABBATE
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

Ferragosto di controlli per i Carabinieri del comando provinciale di Napoli.

Imponente il dispositivo di sicurezza messo in campo per garantire a turisti e vacanzieri un 15 agosto tranquillo: oltre 1288 i carabinieri impiegati sul territorio, 450 i servizi in pattuglia e perlustrazione, 4 i natanti in mare.

Una presenza assicurata anche dai cieli dall’elicottero dell’Arma, in volo nelle aree più affollate di città e provincia.

Oltre 4mila le persone controllate, più di mille i veicoli. Controlli stradali massicci in città e nelle aree litoranee flegree e vesuviane. Numerose le contravvenzioni al codice della strada, molte di queste per guida senza casco e mancanza di copertura assicurativa.

Impegno considerevole sul lungomare dell’area occidentale di Napoli e nei luoghi in cui il turismo culturale ha fatto registrare presenze importanti: esempi lampanti gli scavi archeologici di Pompei ed Ercolano.

L’attenzione è stata enorme sulle isole del golfo e lungo le affollate banchine degli scali portuali. (ANSA)

funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here