+++FLASH+++ Crolla muro ex monastero ai Tribunali, si temono morti sotto le macerie.

0
137

E’ di tre operai feriti e di un disperso il bilancio del crollo di parti murarie e di ponteggi nella chiesa di san Paolo Maggiore nel centro di Napoli. Sono in atto le operazioni di soccorso da parte delle squadre dei vigili del fuoco per trarre in salvo una persona sotto le macerie. Nell’edificio erano in corso alcuni lavori di restauro.

Il muro perimetrale di un ex monastero è crollato in via San Paolo, nella zona dei Tribunali, nel cuore di Napoli.

Sul posto stavano lavorando quattro operai: tre sarebbero stati tratti in salvo, mentre uno sarebbe ancora sotto le macerie. Sono in corso le operazioni di soccorso da parte delle squadre dei vigili del fuoco.

 

Crollo di un fabbricato a Napoli, si temono vittime. Il fatto è accaduto questa mattina nella zona dei Tribunali, in via San Paolo al civico 9. A cedere, una struttura di un antico convento.

Sul posto erano in corso lavori e vi erano degli operai. All’inizio voci non confermate parlavano di due vittime ma non c’è stata alcuna conferma da fonti ufficiali. Sul posto oltre vigili del fuoco la polizia.

(seguiranno aggiornamenti)

LASCIA UN COMMENTO