Folla a Saviano per il funerale del Sindaco, De Luca ordina la quarantena.

0
204
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

In tanti a Saviano (Napoli) sono scesi in strada pur di dare l’ultimo saluto al sindaco della cittadina vesuviana, Carmine Sommese, scomparso ieri a 66 anni per Coronavirus. Un assembramento che non è passato inosservato e che è stato ripreso con i cellulari ed è finito su Facebook.

Sommese, ex consigliere regionale di Forza Italia, era un politico molto apprezzato anche per la sua attività di chirurgo che svolgeva all’ospedale di Nola. Nonostante i divieti, molti i cittadini che hanno seguito il feretro al suo passaggio.

Il prefetto di Napoli Marco Valentini “stigmatizza fortemente” l’accaduto: “Come appare dalle immagini e come confermato dalla locale stazione dei Carabinieri, si è verificata una commemorazione organizzata dello scomparso sindaco, alla presenza di appartenenti alla polizia municipale e di volontari di Protezione Civile con la predisposizione di transenne in un contesto di inammissibile affollamento”. Era presente anche il vicesindaco con fascia tricolore.

Scattata dalla scorsa notte la quarantena per il comune di Saviano, dove ieri centinaia di persone si sono assembrate al seguito del feretro del sindaco-medico Carmine Sommese.

Decisione presa “per tutelare la salute del territorio” che “e’ stata anche un atto di rispetto per la figura di un grande medico e della sua famiglia, che avrebbe per primo sollecitato comportamenti responsabili”, afferma il governatore Vincenzo De Luca che ha firmato la relativa ordinanza.

“E’ una decisione che rende merito al sacrificio compiuto da tanti cittadini che hanno rispettato le regole. E’ una decisione che ripristina la dignità e onora l’impegno civile di tutta la nostra comunità”. (ANSA)

funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here