Football Leader, l’Associazione Allenatori premia Lino Banfi (Oronzo Canà).

581
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

flyer 2014Una stella brillerà nel firmamento di Football Leader 2014: è Lino Banfi, straordinario e celeberrimo attore. E’ lui l’ospite d’onore, e a sorpresa, dell’edizione di quest’anno del premio organizzato dalla DGS Sport&Cultura in collaborazione con l’Assoallenatori.

E sarà proprio l’Aiac, presieduta da Renzo Ulivieri, a consegnargli un riconoscimento speciale: il diploma di allenatore ad honorem per aver rappresentato, interpretando Oronzo Canà, vizi e virtù del calcio italiano. Al tecnico Canà sarà consegnato il tesserino di allenatore, visto che, nei film “L’allenatore nel pallone” e “L’allenatore nel pallone 2” ha interpretato in modo ironico, divertente e passionale il ruolo di trainer di una squadra di calcio, non solo guida tecnica di una squadra, ma gestore di uomini e di stati d’animo.

Nelle due pellicole Canà-Banfi è stato strepitoso nell’esprimere, utilizzando il registro della comicità, il ruolo unico ricoperto dagli allenatori di calcio: punto d’incontro tra i capricci dei calciatori, imposizioni dei dirigenti, domande dei giornalisti e aspettative dei tifosi. Dal calciomercato al ritiro precampionato, dalla saudade dei giocatori brasiliani alla passerella di riti e scaramanzie, dalle esaltazioni della folla alle contestazioni del pubblico sino alle interviste nel dopo partita: Oronzo Canà è il mister per eccellenza, l’uomo che con una tenera purezza crede nel calcio pulito, al netto delle sue eccentriche ed intramontabili escandescenze. Non è un caso che l’Allenatore del Pallone è un cult movie, e non solo per le sane e molteplici risate che sa suscitare.

Il riconoscimento gli verrà consegnato nel corso di Football Leader 2014, in programma il 3,4 e 5 giugno nella splendida cornice del Grand Hotel Il Saraceno di Amalfi. Nel corso della premiazione a Lino Banfi verrà consegnato anche il premio Leader per sempre perchè ha saputo caratterizzare decenni di comicità italiana grazie alla sua Arte di attore comico e drammatico, capace di emozionare, divertire, commuovere e riflettere.

Con i suoi 102 film Banfi è altresì Leader per sempre perché ha segnato il cinema italiano, inventando un linguaggio nuovo ed originale, per aver proposto e poi imposto un personaggio unico e una comicità mai volgare ma sempre estremamente divertente, adatta ai bambini come agli adulti. Lino Banfi, Ambasciatore Unicef, è uomo e attore di rara sensibilità, maestro di vita per avere veicolato, tra le altre cose, a bambini ed adulti messaggi riferiti ai più alti valori del vivere quotidiano. Lino Banfi è e sarà sempre, per tutti questi motivi: Leader per sempre e l’ospite d’onore di Football Leader 2014

Advertisements