Garante dei disabili: la diversità è una ricchezza. Solo rispettando la diversità altrui si comprende la propria identità.

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

“Questa iniziativa nasce per sensibilizzare la comunità sulla tematica della disabilità e per offrire un’occasione di crescita È importante partire dalle scuole perché rappresentano il luogo in cui si forma la coscienza delle persone e dei cittadini del domani. Grazie a tutte le scuole partecipanti per l’impegno che avete profuso in questo concorso”.

Lo ha affermato il Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Campania, l’avv. Paolo Colombo, alla cerimonia di premiazione del concorso “Raccontami la Disabilità”, a cui hanno partecipato numerosi Istituti scolastici e che si è svolto il 29 Maggio 2023 nell’Aula “Siani” del Consiglio Regionale della Campania All’evento, moderato dall’avv. Teresa Canzano, sono intervenuti il Presidente del Consiglio Regionale on. Gennaro Oliviero, il rappresentante dell’ufficio scolastico regionale Prof.ssa Annamaria Sabatino, il componente dell’ufficio di presidenza del Consiglio di Stato avv. Francesco Urraro, il rappresentante della Federazione delle Associazioni dei Disabili Fand, in persona del dott. Giuseppe Ambrosino.

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

Il Garante, nel ringraziare per l’impegno le scuole partecipanti, ha con grande gioia consegnato i premi ai rappresentanti delle scuole vincitrici: per la categoria testo il Liceo “E.Medi” Cicciano-Napoli, per la categoria disegno “Battipaglia Salvemini” (SA) e per la Categoria Video l’I.C. “A. D’Aosta”- Ottaviano (Napoli). “La disabi I ità, come ogni diversità- ha concluso il Garante dei di sabili – è una ricchezza e solo rispettando la diversità degli altri si comprende la propria identità.”