Il 30 novembre al Vomero con Ilva Primavera arte, danza e poesia per dire no alla violenza sulle donne

0
194

L’Associazione Primavera Arte presenta l’evento ‘Donna è anima, in piedi, signori, davanti ad una Donna’, che racconterà l’arte delle Donne attraverso la pittura, la danza, il teatro, la poesia e la musica, per sensibilizzare le persone sul tema della violenza contro le donne. L’evento si terrà il giorno 30 novembre 2018 alle ore 16.30 nella Sala Ruotolo V Municipalità al Vomero.
L’evento si articolerà in vari interventi.
Mostra d’arte collettiva, sull’universo femminile, degli artisti: Nadia Basso, Aurora Aspide, Adriana Mallano, Concetta de Dominicis, Romolo Piantino, Silvio Frigerio, Immacolata Maddaloni, Pasquale Caraviello, Massimiliano Froechlich, Emilia della Vecchia, Carlo Pepe, Ksenya Pahchenko, Carmen Caruso, Michele Caltagirone, Emila Milly Lombardi, Giada Barbaro, Carmela Bianco Bianca De Tommaso, Mario Romano, Maurizio Fontanella, Raffaela Russo, Giovanni Incoronato, Lucia Caiazza, Alessandro Tursi, Maria Pia Ventrella, Emilia Sensale, Melina Cesarano.
Momento poetico con Ilde Rampino, Serenella Siriaco, Anna maria Forte, Rosanna Campobasso.
Momento teatrale con l’attore regista Franco Gargia.
Momento di danza con la Compagnia di ballo controtempo della My Heart As. Presidente Maria Celato, coreografie di Emma Carbone modern comtemporary.
Momento teatrale ‘Refole ‘e Viento’ performance ‘Come se una Donna fosse un tamburo’.
Ilva Primavera, accompagnata dal pianista Raffaele Marzano, interpreterà brani significativi sulle Donne e la violenza.
Presenzieranno inoltre Paolo de Luca, Presidente, Antonio Iozzi Vice Presidente, Assessore Valentina Barberio, Consigliere Fabiana Felicità e Margherita Siniscalchi della V Municipalità. Poi Mario Coppeto, Capogruppo Comunale, Fulvio Frezza, Vice Presidente Consiglio Comunale, Antonio Luongo, Consigliere Comunale, i giornalisti Lydia Tarsitano, Rino Cesarano, Anna Copertino e Teresa Lucianelli, nutrizionista Rosalia Ciorciaro.
Fotografa dell’evento sarà Giada Filtroso.

LASCIA UN COMMENTO