Inchiostro Rosso, Giuseppe Petrarca presenta il suo libro alla Chiesa di San Gennaro all'Olmo venerdì 17.

0
549

ad21ba5d4277a5379bc1c44219b7f617_M (1)Venerdì 17 ottobre 2014 ore 18.00 alla Chiesa di San Gennaro all’Olmo – via San Biagio dei Librai, 10 Napoli, si terrà la presentazione del libro Inchiostro rosso di Giuseppe Petrarca. Interverranno: Ernesto Caccavale, esperto in comunicazione; Vincenzo Pepe, presidente Fondazione “Giovan Battista Vico”; Antonio Marfella, Dirigente Farmaeconomia Fondazione Pascale. Modera Carlo Spirito, Sportello Federconsumatori Campania

Una storia ambientata tra Milano e Zurigo. Gli intrighi delle multinazionali che manipolano cure, farmaci e terapie da un lato, le indagini del commissario Lombardo sull’omicidio di un giovane biologo dall’altro.

Inchiostro rosso dell’esordiente Giuseppe Petrarca è un romanzo, un medical thriller, che affronta la drammatica realtà dei traffici e degli affari delle case farmaceutiche. Il protagonista è Davide, ventiseienne e perciò nel pieno della vita. La sua esistenza viene devastata da una malattia che lo consuma, fino a costringerlo su di una sedia a rotelle. C’è una sola via di fuga: la lettura. Ed è proprio grazie a quella passione, che Davide contribuirà a risolvere il caso, attorno a cui gira il libro.

Inchiostro rosso (grauseditore) di Giuseppe Petrarca è un legal, anzi un medical thriller. Ma è anche un libro di denuncia, con al centro gli affari e i traffici delle case farmaceutiche. Petrarca, esordiente formatosi sui grandi classici del genere, ci trasferisce il senso di impotenza, quando ci troviamo dinanzi a decisioni, orientamenti industriali, come quelli di chi produce gli antidoti alle malattie umane, che non tengono conto di soluzioni, spesso a portata di mano, ma che, per un motivo o un altro, non rientrano nelle logiche economiche. Un tema forte, che non è solo letterario, ma affronta la realtà di un problema molto dibattuto in questo periodo, compreso quello delle staminali.

Giuseppe Petrarca vive ed opera a Napoli. Si occupa, per un primario gruppo assicurativo, della valutazione tecnica e della quotazione per le piccole e medie aziende. Ha maturato una buona esperienza nel campo della valutazione dei Rischi nell’ambito della Prevenzione e Protezione della sicurezza aziendale. Sostenitore di numerose iniziative in campo umanitario, collabora con l’organizzazione onlus “Medici Senza Frontiere”. Ha composto e musicato alcuni brani musicali.

Il romanzo è un intenso racconto, che, oltre a rispettare i canoni del giallo, con avvincenti colpi di scena, se ne discosta nella parte puramente narrativa per affrontare tematiche di attualità.

Advertisements

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here