Incidente sul lavoro, muore schiacciato da due autocompattatori

0
193
Il cantiere della metropolitana di Napoli un operaio e' morto cadendo da un'impalcature. Si chiamava Salvatore Renna, aveva 41 anni ed era originario di Boscoreale. L'uomo era impegnato nei lavori per la realizzazione della linea 1 della metropolitana di Napoli, 20 Settembre 2014. ANSA/ CESARE ABBATE

Un operatore ecologico è morto a cause delle ferite riportate in un incidente sul lavoro avvenuto nella mattinata di oggi ad Arpino, alla periferia di Casoria.

L’uomo, 52 anni, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri della locale caserma, è rimasto schiacciato da due autocompattatori.

Soccorso e portato alla ‘clinica dei Fiori’ di Acerra è morto poco dopo. Sulla vicenda indagano i carabinieri. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO