Ischia, la Regione approva finanziamenti per impianti sportivi.

0
67

La Regione approva i due progetti presentati dall’amministrazione di Ischia: stanziati 2 mln per l’efficientamento energetico delle strutture sportive.

Il sindaco: « Ennesimo risultato positivo, dopo piazza degli Eroi, Marconi, fogne ed arredi urbani» Ed ora, mano alle strutture sportive. Che, con i due milioni messi sul piatto dalla Regione, potranno diventare punto di riferimento per l’intera isola d’Ischia.

«Adesso abbiamo le risorse per intervenire e risolvere in via definitiva l’ennesima criticità che da tempo immemore affligge il nostro territorio» dichiara un soddisfatto Giosi Ferrandino (Pd) nel presentare i due progetti predisposti dall’amministrazione di Ischia e finanziati con i fondi destinati al programma “Energia efficiente” promosso dalla Regione Campania.

Oggetto dell’intervento saranno due strutture centrali nella geografia ischitana dello sport: il palazzetto “F. Tagliatatela” e la piscina comunale “F. Ferrandino”. Nel primo caso, si procederà alla realizzazione ed installazione di un nuovo impianto di climatizzazione sia estivo che invernale e all’installazione di un secondo telo di copertura per rendere efficiente e funzionale la struttura abbassando diminuendo i costi di gestione. Ad essere interessati dall’intervento saranno anche gli spogliatoi, con la realizzazione di un tetto fotovoltaico di un cappotto termico agli spogliatoi per migliorarne la resistenza termica.

Il progetto che interessa la piscina comunale “F.Ferrandino” invece, prevede la rimozione dell’intera copertura e la sostituzione con una vetrata a chiusura in grado di produrre energia elettrica, un cappotto termico per migliorare la resistenza termica della struttura, impianto di riscaldamento a pannelli radianti, impianto di trattamento dell’aria e impianto di illuminazione a led.

«Negli ultimi sei mesi abbiamo intercettato oltre 11 mln di euro in fondi europei: nessuno è mai riuscito ad indirizzare sull’isola così tante risorse, ed è questa la miglior prova delle capacità della amministrazione che rappresento» commenta il sindaco di Ischia che elogia per l’ottimo lavoro fin qui svolto «l’UTC del comune che fa capo a Silvano Arcamone e tutta la mia maggioranza, a cominciare da Ottorino Mattera che da sempre segue con particolare attenzione e cura le questioni legate al mondo dello sport».

LASCIA UN COMMENTO