Lavoro, tafferugli tra disoccupati e vigili a Via Verdi.

0
528
La protesta di un gruppo di disoccupati aderenti al movimento '7 novembre', saliti sull'impalcatura davanti al tunnel della Vittoria, lato via Acton, Napoli, 18 ottobre 2016. I manifestanti hanno esposto striscioni per il lavoro chiedendo a Comune di Napoli e Regione Campania di attivarsi per sbloccare i progetti occupazionali. ANSA / CIRO FUSCO
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

Momenti di forte tensione e scontri tra disoccupati appartenenti al movimento 7 novembre e Polizia municipale a Napoli davanti alla sede del Consiglio comunale, in via Verdi. Un gruppo di dieci senza lavoro con un blitz è riuscito a entrare nel Palazzo e ad occupare la sala Nugnes, sede del Consiglio. Quando quattro di loro sono ridiscesi all’ingresso, c’è stato il contatto con i vigili urbani, tre dei quali si sono fatti poi refertare in ospedale.

Quattro disoccupati sono stati portati nella sede della Polizia municipale di Chiaia-San Ferdinando. La loro posizione è al vaglio. I rappresentanti del movimento disoccupati 7 novembre annunciano un corteo dalle 15,30 da piazza Dante verso Comune e Regione. “Il blitz – spiegano – è stato organizzato per protesta perchè dopo mesi siamo ancora in attesa della progettazione comunale rispetto alla nostra vertenza”. (ANSA)

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here