Lite per futili motivi finisce a coltellate, Polizia denuncia un 20enne a piede libero.

112
Polizia sul luogo dove un uomo è stato ferito con un fendente alla giugulare all'interno di un esercizio commerciale di via Nuova Poggioreale, nella periferia orientale di Napoli, 26 aprile 2019. La vittima, 53 anni, incensurato, era un commerciante. L'uomo è stato soccorso immediatamente è stato portato all'ospedale "Loreto Mare": la ferita però era troppo grave e per il 53enne non c'è stato nulla da fare. ANSA
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

Ha avuto una discussione con un suo coetaneo per futili motivi, poi si allontanato.

Ma dopo qualche ora è stato rintracciato dalla polizia e denunciato: ora deve rispondere di lesioni aggravate.

Alla centrale operativa è giunta una segnalazione di una persona ferita da arma da taglio, in piazza Carlo III, a Napoli.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno visto personale del 118 che trasportava il ferito presso l’Ospedale Vecchio Pellegrini dove, poco dopo, è giunta in ausilio una pattuglia del Commissariato Montecalvario.

Gli agenti hanno accertato che il giovane aveva avuto una discussione per futili motivi con un altro ragazzo, il quale lo aveva colpito con un coltello per poi allontanarsi a bordo di un’auto.

I poliziotti, grazie alle informazioni raccolte, hanno rintracciato l’aggressore, un 20enne napoletano, in Salita Sant’Antonio a Tarsia e lo hanno denunciato per lesioni personali aggravate. (ANSA).

Advertisements