Lite tra donne, interviene il marito e spara, arrestato a Torre Annunziata.

0
268
I carabinieri all'esterno dell'abitazione di Ermanna Pedrini, la 64enne trovata morta in casa San Benigno, nel Torinese,16 ottobre 2020. ANSA/ Edoardo Sismondi
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

Una lite tra tre donne sul corso principale di Torre Annunziata (Napoli) è degenerata per l’ intervento del marito di una di esse, che ha sparato contro una 53 enne, senza riuscire a colpirla.

E’ accaduto poco dopo le 11 al corso Vittorio Emanuele, dove tra donne, divise da antichi dissapori hanno cominciato a litigare per motivi di viabilità. A difesa di una delle tre è sopraggiunto il marito, Raffaele Maresca, di 42 anni, già denunciato in passato, che ha esploso un colpo di pistola all’ indirizzo di una donna di 53 anni, senza colpirla.

La donna si è salvata gettandosi a terra e proteggendosi dietro delle auto. Sul posto sono accorsi i carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata, che hanno ascoltato la 53 enne ed hanno visionato le immagini delle telecamere della zona.

Un bossolo di proiettile, che si era conficcato in un muro è stato recuperato dai militari .
Maresca è stato bloccato ed arrestato per tentativo di omicidio.
(ANSA).

funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here