Lotto: torna l’ex centenario di Napoli e il Lotto “paga” di nuovo.

166
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

La “legge” del Lotto che vuole che un numero rimasto assente su una ruota per tanto tempo, una volta uscito, riesca quasi subito per recuperare lo scompenso accumulato, è stata confermata anche nell’ultima estrazione.

Dopo un’assenza di ben 168 estrazioni, l’8 sulla ruota di Napoli era tornato il 21 maggio scorso, “promettendo” un’altra uscita a breve. Ed è successo ieri sera, quando l’8, dopo appena 9 estrazioni, è tornato sul compartimento partenopeo.

E come spesso accade, l’8 era giocato da molti appassionati del Lotto, tant’è che il suo ritorno a portato vincite sulla ruota di Napoli per circa 2 milioni di euro. Praticamente quasi una vincita su 3, ieri è passata sulla ruota campana – riporta l’Agenzia Agimeg.

Va ricordato che quando l’8 tornò dopo l’assenza centenaria, sbancò il Lotto e distribuì vincite per circa 24 milioni di euro. Napoli e l’8 sono stati protagonisti anche delle singole vincite. La vincita più alta del concorso è stato il terno 8-26-30 centrato sul compartimento partenopeo, e da un appassionato napoletano, e che ha portato un premio di oltre 54mila euro.

In Campania sono finiti i primi 4 premi più alti del concorso: oltre a quello di Napoli, anche una quaterna a Casoria ed una a Capua ed un terno a Poggiomarino.

sb/AGIMEG

Advertisements