Il made in Campania in mostra a Genova.

0
546

Presso il Palazzo della Meridiana (sito Unesco appartenente al circuito dei Rolli) con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e delle Regioni Campania e Liguria, domani, venerdì 13 gennaio alle ore 18.00 verrà inaugurata la mostra di Giuseppe Leone “Il Viaggio: Mediterraneo racconti su conchiglia”.

il-viaggio-catalogo

Una vetrina d’eccellenza per la Campania e le sue potenzialità produttive, nella connessione tra l’arte e l’artigianato, la cultura e l’alta moda. Il discorso artistico di Leone (un viaggio tra opere e disegni impregnati di miti, intuizioni, icone della modernità, cronache attuali anche drammatiche come quella dell’immigrazione) incrocerà la sapienza artigiana di Francesco Scognamiglio su conchiglie cammei di Torre del Greco  e promuoverà il made in Campania nello stimolante ambiente della oreficeria e della gioielleria. L’artista sannita discuterà con Enrico Natoli, Presidente dell’Associazione Gioiellieri di Genova e di Federpreziosi della Liguria.  “L’eccellenza nella lavorazione del cammeo è uno dei volani su cui deve puntare la nostra regione”, commenta l’artista, già docente all’Accademia di Belle Arti di Napoli . “Si tratta qui del superamento di una pura e raffinata dimensione artigianale che la conchiglia  come materia e la preziosa lavorazione offrono per raggiungere un risultato artistico, scaturito dal confronto stimolante tra il programma iconografico da me ideato e l’abilità narrativa dei maestri incisori e orafi di Torre del Greco. Ho lanciato con energia questa sfida che è anzitutto culturale per offrire ai giovani artisti e alle economie locali nuova linfa nella riscoperta del fare e nell’invito a percorrere la via di un artigianato che possa farsi arte e viceversa, nella piena integrazione tra tecnica e idea, creatività e materia”. L’evento vuole mettere in evidenza come non  ci sia  antagonismo né contrapposizione dialettica tra passato e presente, arte ed economia, moda e costume: l’artistico dell’artigianato e l’artigianale dell’arte conferiscono infatti una sintesi armoniosa alle migliori creazioni contemporanee con un valore aggiunto per le economie locali.

Con il progetto “Il Viaggio” le associazioni culturali promotrici  dello speciale gemellaggio culturale (avviato nel 2004 quando il capoluogo ligure fu Capitale Europea della Cultura), “Amici di Palazzo della Meridiana” di Genova presieduta da Davide Viziano  e “Il Simposio delle Muse” di Piano di Sorrento, intendono rivalutare, attraverso l’influenza narrativa di un artista trasversale, come il sannita Leone, quella ininterrotta osmosi esistente tra eredità culturale collegata all’iconografia del mito e del mediterraneo e l’influenza che il ricco patrimonio culturale moderno esercita sulle interpretazioni di preziosi manufatti artistici, che possono tranquillamente convertirsi in oreficeria ed opere di haute couture,  rappresentative di quell’abilità e di quell’eleganza tipiche del made in Campania.

LASCIA UN COMMENTO