Maltempo, danni in Penisola Sorrentina, allerta prorogata dalle 12 a mezzanotte di sabato 13.

113

Ancora danni a Sorrento in seguito alle forti piogge di ieri sera.

Al lavoro tutta la notte, per fare fronte ai danni, squadre di operai, tecnici, vigili urbani e vigili del fuoco di Piano di Sorrento e degli uomini della società Penisola Verde.

In località Marano, un’ostruzione della fogna a causa di detriti ha fatto sollevare il manto stradale: solo all’alba è stato possibile completare l’intervento di rifacimento. In via San Renato, all’altezza del civico 23, la caduta di un muro ha richiesto lavori di puntellamento che hanno evitato la chiusura della strada, ora percorribile a senso unico alternato.

Altri interventi, compresi tombini divelti dalla forte pioggia, si sono resi necessari in varie località del territorio comunale.

È attualmente in vigore sulla Campania un’allerta meteo per piogge e temporali con livello di criticità idrogeologica di colore Giallo.

L’avviso è valido fino alle 20 di oggi.

La perturbazione insisterà ancora sulla regione.

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un nuovo avviso di criticità di colore Giallo per piogge e temporali per la giornata di domani su tutte le zone della Campania. L’avviso sarà valido dalle ore 12 alla mezzanotte di sabato 13 agosto.

Si prevedono rovesci e temporali sparsi, anche intensi, con conseguente rischio idrogeologico.

I temporali saranno sempre caratterizzati da rapidità di evoluzione e incertezza previsionale: potrebbero essere improvvisi e dar luogo anche a fulmini e grandine con conseguente caduta di rami o alberi.

Sono possibili allagamenti, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua, caduta massi e occasionali fenomeni franosi legati a condizioni particolarmente fragili del territorio.

La Protezione Civile della Regione Campania raccomanda agli enti competenti di porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni previsti in ordine al rischio idrogeologico, in linea con i rispettivi Piani comunali.

Si raccomanda altresì di prestare attenzione al verde pubblico, per la possibile caduta di rami o alberi. (ANSA).

Advertisements