Maltempo, nubifragio su Ischia e Procida, evacuate abitazioni a Lacco Ameno e Casamicciola.

0
111

Un violento nubifragio si è abbattuto sulle isole di Ischia e Procida, nel Golfo di Napoli. A Ischia si sono registrati disagi alla circolazione veicolare con strade trasformate in fiumi di acqua e tombini saltati a Lacco Ameno e a Forio. In località Fango, a Lacco Ameno uno smottamento ha fatto riversare in strada detriti e fango, bloccando anche via Crateca e la strada provinciale che collega Lacco Ameno con la frazione Fango.

Un muro è crollato in via Cretaio a Casamicciola Terme e si è reso necessario l’intervento dei pompieri per riportare in sicurezza la strada allagata da acqua e detriti. Oltre ai pompieri interventi di supporto alla cittadinanza sono stati fatti dai carabinieri.

Due abitazioni a Lacco Ameno (Ischia) in località Fango alla via Crateca sono state sgomberate a scopo precauzionale in seguito allo smottamento determinato dal nubifragio. La decisione è scaturita da un sopralluogo dei vigili del fuoco intervenuti insieme con i carabinieri.

Il sindaco del Comune di Lacco Ameno ha emesso un’ordinanza di sgombero: tre persone in un’abitazione ed altre quattro nella seconda. Tutti gli sfollati sono stati ospitati da parenti.

A causa del maltempo altre cinque abitazioni sono state evacuate dai vigili del fuoco e dai carabinieri, in serata, a Casamicciola Terme (Ischia). Qualche ora prima erano state sgomberate due abitazioni a Lacco Ameno per motivi precauzionali, dopo il nubifragio che nel pomeriggio ha colpito l’isola di Ischia, in particolare le zone di Casamicciola, Lacco Ameno e Forio.

Nel pomeriggio, in via Cretaio, a Casamicciola, è crollato anche un muro. (ANSA).

LASCIA UN COMMENTO