Manca certificto di agibilità, sigilli a Edenlandia.

0
120
Agenti della Polizia municipale di Napoli perquisiscono alcuni uffici dell'assessorato alle Politiche sociali del Comune e nelle abitazioni di una funzionaria e di un ex funzionario dello stesso assessorato, 26 Gennaio 2012. ANSA/CESARE ABBATE/

La Polizia Municipale di Napoli ha sequestrato il parco divertimenti dell’Edenlandia, nel quartiere Fuorigrotta, perché sprovvisto del certificato di agibilità.

Gli agenti dell’Unità Operativa di Fuorigrotta, coordinati dal capitano Michele Esposito, hanno eseguito un sopralluogo nel parco giochi – qualche giorno fa parzialmente riaperto al pubblico per una manifestazione natalizia, il Santa Claus Village, dedicata ai bambini – a seguito di un esposto firmato dal Comitato Civico per la Legalità e la Trasparenza.

Durante gli accertamenti è emerso che nella documentazione non compariva il certificato di agibilità e quindi, sono scattati i sigilli. Il parco dell’Edenlandia è rimasto chiuso per diversi anni ed è stato al centro di una vicenda controversa: doveva riprendere le attività lo scorso aprile ma a causa della presenza di opere abusive è rimasto chiuso. (ANSA).

LASCIA UN COMMENTO