Advertisements
- Pubblicità -realizza un sito ecommerce di successo, aumenta il tuo fatturato in sole 72 ore
Home Cronaca Mattarella in visita al Museo Ferroviario di Pietrarsa a Portici.

Mattarella in visita al Museo Ferroviario di Pietrarsa a Portici.

Annunci

Il Museo ferroviario di Pietrarsa “è un posto che lascia senza fiato”: questo il commento del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al termine della visita che ha compito al Museo.

La battuta è stata riferita dall’ad del Gruppo Fs Renato Mazzoncini, nell’intervento di saluto rivolto alle autorità presenti.

Poco dopo il Capo dello Stato ha lasciato il museo ferroviario di Pietrarsa a bordo del treno che lo condurrà alla Stazione Centrale di Napoli dove ripartirà per Roma.
Mattarella è stato salutato dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, dall’ad del Gruppo Fs, Renato Mazzoncini, e dal presidente della Fondazione Fs, che gestisce il Museo, Mauro Moretti.Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è giunto al Museo nazionale ferroviario di Pietrarsa a Portici (Napoli), dove parteciperà a una cerimonia per la presentazione della ristrutturazione del Museo ferroviario.

Il Capo dello Stato è giunto a bordo di un treno storico dello Ferrovie dello Stato. Mattarella è arrivato a Napoli a bordo di un Frecciarossa.

Accompagnato dal presidente della Fondazione dello Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti e dl direttore della stessa Fondazione, Luigi Cantamessa, il Capo dello Stato è salito sul treno storico delle Ferrovie dello Stato che lo ha condotto a Pietrarsa.

Intanto, nei pressi del Museo, un centinaio di aderenti al movimento di lotta per lavoro “Banchi Nuovi Precari Bros” di Napoli e provincia, ha esposto due striscioni per sensibilizzare sulla loro vertenza il Presidente Mattarella e il governatore della Campania Vincenzo De Luca. (ANSA)

Advertisements
Parla con noi
WhatsApp GazzettadiNapoli.it
Ciao, ti scrivo dalla chat di GazzettadiNapoli.it
Exit mobile version