Metro, apre venerdì 6 la Stazione Duomo della Metropolitana.

0
537
Con Funshopping.it lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

Venerdì 6 agosto. È la data in cui sarà finalmente aperta al pubblico la fermata Duomo della Linea 1 della Metro di Napoli.

Un’apertura che arriva dopo venti anni di lavori, che peraltro dureranno ancora per riportare alla luce il tempio romano ritrovato a soli otto metri dalla superficie di piazza Nicola Amore.

Originariamente il tempio doveva essere visibile anche dall’esterno della stazione, questo grazie ad una speciale cupola trasparente. Allo stato delle cose però la realizzazione della cupola è in stand-by per ragioni economiche.

Nell’idea di Massimiliano Fuksas, firma del progetto, entrando nella stazione Duomo si potrà vivere un esperienza “di luci”, che cambieranno colore seguendo quella naturale del giorno e della notte.

Con il completamento della Stazione Duomo a Napoli, destinata ad essere una delle stazioni più belle mai realizzate al mondo, si sta provvedendo alla liberazione delle aree del cantiere in Corso Umberto I, che verrà quindi riaperto alla circolazione.

Il nuovo piano traffico prevede:

  • Le strisce pedonali poste al Corso Umberto I agli incroci via Renovella-via Seggio del Popolo e Via Starace -Via San Giovanni in Corte sono confermate
  • Per dividere le auto tra il civico 152 e l’incrocio con via Renovella-Via Seggio del Popolo verrà installato un corsolo di new jersey bassi in Corso Umberto I
  • Il semaforo provvisorio che regola il traffico prima dell’incrocio di Corso Umberto I con Via Starace-Via San Giovanni in Corte è stato temporaneamente spostato sul cordolo di separazione tra la carreggiata e la pista ciclabile
  • In Via Duomo, in particolare nel tratto che va da piazza Nicola Amore a Via Tramntano-Via Zecca dei Panni, è confermato il divieto di transito
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here