Montesanto, 4 opere d’arte installate sulle scale.

0
123

L’arte tra la gente e realizzata con la gente. E’ questo MontesantoArte, promosso dalla Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee-Museo Madre, realizzato in collaborazione con Quartiere Intelligente, piattaforma di rigenerazione urbana fondata lungo le scale di Montesanto, nel centro storico di Napoli.

Quattro le artiste impegnate: Mariangela Bruno, Francesca Borrelli, Elena Mazzi e Valentina Miorandi. Tutte under 35.

Le opere realizzate sono ‘The Dot’ di Bruno, installazione luminosa posta sul tetto di Quartiere Intelligente; l’installazione site – specific ‘Fern’ s Bookcase’ di Borrelli che unisce il mondo della natura a quello della cultura; la performance live ‘Karaoke. A che serve parlà si nisciuno te dà aurienza?’ di Mazzi realizzata attraverso il confronto diretto con gli abitanti del quartiere; il video sequel ‘Conkè’ delle Drifters, duo composto dalla Miorandi e da Sandrine Nicoletta Chatelain, realizzato con la diretta partecipazione della comunità di Montesanto.

LASCIA UN COMMENTO