Morto ex soprintendente De Cunzo.

0
246

“Con la morte di Mario De Cunzo, storico soprintendente ai Beni Ambientali, Storici e Paesaggistici di Napoli, docente universitario, scompare un tecnico e un ecologista che, per chi difende l’ambiente e combatte gli ecomostri, rappresenta un simbolo visto il suo impegno per l’abbattimento del Fuenti”.

Lo afferma il consigliere campano dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli.

“Abbiamo bisogno di tanti altri tecnici come lui, anche nelle istituzioni, a cominciare dalle soprintendenze dove non abbiamo bisogno di burocrati – aggiunge l’esponente dei Verdi – ma di persone competenti che abbiano a cuore davvero la tutela e la valorizzazione dei nostri patrimoni e non pensino solo ed esclusivamente alla burocrazia che, spesso, crea solo problemi”. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO