N-Light – Napoli Light Festival, il Festival delle Luci da martedì 8 a sabato 12.

0
70
Una città autonoma è una città orgogliosa, una città con sogni grandi, una città che valorizza fiera la sua storia, le sue tradizioni, la sua cultura, la sua ricchezza.
Per 5 giorni, nel cuore di maggio, Napoli, sospesa tra cielo e mare, meravigliosa terra all’ombra del vulcano, mostrerà a cittadini e turisti le proprie bellezze in tutto il loro splendore.
Quattro elementi che rendono unica e suggestiva la città: il fuoco, la terra, l’aria e l’acqua.
Quattro elementi che insieme abbracceranno lo straordinario patrimonio culturale riconosciuto dall’Unesco.
Piazza del Plebiscito, piazza Municipio, la Certosa di San Martino e piazza Dante saranno le location collegate da un percorso artistico di installazioni luminose e digitali. Una sfera geodetica sarà il palcoscenico per presentazioni di libri, viaggi di realtà virtuale, show cooking delle eccellenze enogastronomiche campane: il primo esperimento di somministrazione multisensoriale e perfomance live artistica.
E’ con grande entusiasmo che vi presento il Festival delle Luci di Napoli.
Il frutto di un lavoro di oltre un anno, inserito nel Programma Maggio dei Monumenti 2018, condotto in collaborazione con Soprintendenza, Polo Museale, Ministero dei Beni Culturali che ho coordinato, su delega del sindaco Luigi de Magistris, fiera di dare a chi ama la città del sole l’occasione di vederla splendere anche di notte.

La Delegata all’Autonomia della Città
Flavia Sorrentino

Il programma del Festival delle Luci, che prende le mosse da iniziative svoltesi nelle più grandi città europee come Amsterdam, Praga, Berlino, Lione, Helsinki e Cascais, che per la prima volta viene realizzato a Napoli, è composto di diverse iniziative di carattere artistico, culturale ed enogastronomico che si svolgeranno con il coinvolgimento delle istituzioni locali e nazionali e con la collaborazione di enti ed associazioni del territorio.
Alla cerimonia di apertura che si terrà l’8 maggio alle ore 21 saranno presenti, tra gli altri, il Sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, la Delegata all’Autonomia della Città, Flavia Sorrentino, lo scrittore Maurizio De Giovanni, i Maestri Chef Gino Sorbillo e Marco Infante.
All’interno del main event, in piazza Dante, per tutto il periodo del Festival, sarà presente uno spazio dedicato a Scegli Napoli, il progetto del Comune di Napoli – Delega Autonomia, lanciato nel dicembre scorso per la valorizzazione dei prodotti realizzati da aziende napoletane.

Tutte le informazioni sono disponibili agli indirizzi:
www.napoliautonoma.it

LASCIA UN COMMENTO