Pastificio Massa, nuovi soci e nuova fase di sviluppo.

0
398

Il Pastificio Massa di Gragnano è pronto per una nuova fase di sviluppo. Da gennaio enterà infatti nella compagine societaria il gruppo Soleo S.p.A., permettendo quindi all’impresa fondata da Antonio Massa, fondata appena 4 anni fa ma già una realtà imprenditoriale consolidata, tra le protagoniste di Gustus, la fiera dell’agroalimentare e dell’enogastronomia di qualità che si è tenuta lo scorso novembre alla Mostra d’Oltreemare. di attraversare una nuova fase di sviluppo.

“La nuova fase di ampliamento aziendale”, spiega il titolare Dott. Antonio Massa, “consisterà, grazie all’ingresso del gruppo Soleo S.p.A. nella compagine societaria, innanzitutto in un ampliamento della capacità produttiva; grazie all’acquisto di nuovi macchinari passeremo dagli attuali 15 quintali di pasta prodotti al giorno ad una capacità produttiva di 25 quintali al giorno, con un incremento quindi quasi del 70%. Questo incremento del fattore produttivo si tradurrà naturalmente anche in un aumento del fattore lavoro. La nostra pasta infatti, è prodotta secondo il disciplinare della Pasta di Gragnano IGP che praticamente prescrive che gran parte del processo produttivo venga effettuato manualmente. In particolare la fase di essiccazione della pasta appena uscita dalla trafila (naturalmente al bronzo che conferisce quella superficie ruvida e porosa ideale per trattenere ed assorbire i condimenti) richiede la presenza del fattore umano per mantenere le temperature di lavorazione medio-basse (tra i 50 ed i 75 gradi, nè di meno per evitare la formazione di cariche batteriche, nè di più per mantenere inalterata la struttura molecolare dei principi nutritivi), così come del giusto grado di umidità in pratica la sensibilità e l’esperienza del maestro pastaio di Gragnano. Il risultato è una pasta di qualità eccellente che rispecchia nei profumi e nei sapori quella che è la pasta artigianale di Gragnano. Abbiamo una settantina di trafile e produciamo anche pasta colorata ed aromatizzata usando ingredienti naturali come peperoncino, nero di seppia e curcuma. Abbiamo anche una varietà di pasta chiamata I Monumenti che riprende nelle sue forme quello che è l’immenso patrimonio culturale italiano come il Colosseo o la gondola veneziana.”

Oltre alla funzione produttiva il Pastificio Massa attraverserà una fase di sviluppo anche sotto il piano del marketing e della commercializzazione, soprattutto per quello che riguarda i mercati esteri: “Ci avvarremo di un nuovo piano di marketing che verrà approntato da due figure professionali che arriveranno proprio dai nuovi soci, in particolare  Giuseppe Moccia che sarà il nuovo export manager e Giuseppe Imperatore che sarà il nuovo direttore marketing.  Grazie a questi due professionisti provenienti dal Gruppo Soleo S.p.A. puntiamo ad espanderci commercialmente sui mercati esteri, in particolare su quelli emergenti.  Nella nostra giovane storia abbiamo già raggiunto obiettivi importanti, abbiamo ricevuto un anno fa il Premio Internazionale Roma capitale eccellenze nel mondo, siamo la  pasta ufficiale del Maranello village Ferrari ed abbiamo stretto una partnership importante con MSC Crociere, Davimedia e l’Università degli Studi di Salerno. Con questa nuova fase di espansione grazie all’ingresso di un nuovo socio, importante e già presente con eccellenti risultati nel comparto agroalimentare come Soleo S.p.A. contiamo di raggiungere obiettivi sempre più importanti ed ambiziosi, rimanendo nel solco della tradizione dei maestri pastai di Gragnano”.

LASCIA UN COMMENTO