Regole per una Città che si fa scuola, incontro a San Domenico mercoledì 14 per Filosofia Fuori le Mura.

0
203

La Notte dei Filosofi, annuale appuntamento ideato e organizzato dall’associazione Filosofia Fuori le Mura, giunge alla sua quinta edizione. Quest’anno, ci sarà un’anticipazione con Gherardo Colombo il giorno 14 novembre alla Sala del Capitolo di San Domenico Maggiore. Un incontro aperto che sarà un dialogo corale, in forma assembleare, sull’ospitalità sul sogno della democrazia, su come non è stata vissuta e su come è ogni volta attentata a realizzarsi. Si parlerà di regole di una cittadinanza senza nazione, di sicurezza, del benessere della città, della libertà di espressione, dei propri legami.

«Nessuno è libero da solo. Il grado di libertà di un paese si misura dalla qualità dei legami sociali» (Giuseppe Ferraro).

Si dialogherà insieme per la Città e con la Città, sul confine della libertà e le regole che rendono possibile una Scuola Pubblica della Politica che è il momento di organizzare e diffondere con la partecipazione di tutte quelle intelligenze, forze e passioni che ne fanno impegno sociale personale.

Gherardo Colombo è stato Magistrato al tempo di “mani pulite”, continua ad essere Magistrale nella sua vita con l’impegno della Giustizia come Bene Comune, unendo il giuridico all’etico. Svolge la sua missione tra i più giovani, nelle scuole, all’aperto, in vari contesti e sempre in maniera egregia.

 

La Notte dei Filosofi continuerà poi, con azioni diffuse con le scuole, mostre fotografiche, grandi scambi e inediti documenti, nei giorni 5-6-7 dicembre 2018 al Maschio Angioino.

 

Filosofia Fuori le Mura è una pratica educativa sui luoghi d’eccezione, sui confini interni alla Città, confini di voci, escluse, recluse o perdute. Vuole fare della Città una Scuola e ritrovarne i suoi sentimenti, abitarla dei legami che la sostengono e la liberano.

 

info@filosofiafuorilemura.it

www.filosofiafuorilemura.it

Facebook: Filosofia Fuori le Mura

LASCIA UN COMMENTO