Risvegliato dal coma il gambiano ferito a Gricignano.

0
512
Villaggio Turistico Golden Beach a Paestum in Cilento, bandiera blu, prenota la tua vacanza al mare

Si è risvegliato dopo oltre cinque giorni di coma indotto il 19enne Alagiee Bobb, richiedente asilo del Gambia ferito venerdì scorso con un colpo di pistola da uno dei gestori del Centro temporaneo di accoglienza di Gricignano d’Aversa, nel Casertano, dove il giovane migrante era ospitato.

Bobb, ricoverato nel Cardarelli di Napoli, dovrà ora essere sottoposto ad un intervento chirurgico per la rimozione del proiettile che, dopo essere entrato dalla bocca, si è fermato alla gola a pochi millimetri dalla colonna vertebrale e dal midollo osseo; si temono danni permanenti, anche alla voce.

Peraltro il giovane ha subito la completa rottura della mandibola e la perdita di quasi tutti i denti (sono stati raccolti e conservati dagli amici per essere eventualmente reimpiantati).

Il 43enne aggressore, Carmine Della Gatta, socio della coop sociale Prometeo, resta in carcere in attesa di conoscere la data in cui si terrà l’udienza davanti al Tribunale del Riesame di Napoli. (ANSA)

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here