Sacerdote arrestato, la Diocesi di Aversa precisa.

0
164

Questa mattina, i Carabinieri del Nucleo investigativo del Comando Provinciale di Avellino
hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Giudice
per le Indagini Preliminari del Tribunale di Avellino, su richiesta della Procura, nei
confronti di un sacerdote (fondatore e responsabile di una Cooperativa Sociale preposta
allassistenza di tipo terapeutico di persone con problemi di ansia, depressione e disturbi
dellalimentazione, nonché finalizzata a offrire opportunità ed esperienze sociali e spirituali),
gravemente indiziato di atti sessuali con un minorenne di età inferiore ai quattordici anni.

L’indagine, avviata a seguito della denuncia presentata dal genitore del tredicenne, ha
consentito di accertare il compimento di atti sessuali con il minore da parte del religioso, che
aveva ospitato l’adolescente presso la citata struttura il tredicenne nel periodo giugno-
settembre 2021.

Il sacerdote risulta incardinato presso la Diocesi di Aversa.

La Diocesi di Aversa prende atto dell’arresto e del capo di imputazione addotto a D. Livio Graziano.

Sebbene incardinato in questa Diocesi, da ormai molti anni, il sacerdote aveva intrapreso un suo percorso di attività personali che esulavano dalla vita e dalla pastorale di questa comunità ecclesiale.

Esprimendo grande solidarietà e vicinanza a chi è stato vittima della violenza, La Diocesi attende con fiducia che l’azione investigativa dei competenti organi giudiziari faccia il suo corso e nella preghiera affida ogni fratello e sorella alla carità di Dio.

Advertisements
Pclove.it vendita on line di notebook, computer, pc all in one, laptop, pc nuovi on box ed usati grade A

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here