San Gennaro, il sangue non si è sciolto, è la seconda volta consecutiva.

0
386
Monsignor Vincenzo De Gregorio, abbot of the chapel of San Gennaro, attends the so-called liquefaction of the blood of Saint Januarius (Saint Gennaro) during the miracle announcement in the Cathedral of Naples, Italy, 16 December 2020. Not even the second mass was needed to melt the blood of San Gennaro. At the end of the further celebration, the miracle did not occur. ANSA/CESARE ABBATE
Lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

Il sangue di San Gennaro non si è sciolto al termine della celebrazione eucaristica nel Duomo di Napoli.

La teca è stata prelevata per la prima volta dalla cassaforte dall’Arcivescovo Metropolita don Mimmo Battaglia, che ha celebrato la liturgia in una delle tre date, il primo sabato di maggio, in cui si celebra la liquefazione del sangue del patrono di Napoli, oltre al 19 settembre e al 16 dicembre.

Al termine della messa, l’arcivescovo ha ripreso la teca annunciando che il sangue non è sciolto e sono cominciate le preghiere in Duomo.

Nell’ultima celebrazione, lo scorso 16 dicembre, il sangue non si era sciolto. (ANSA).

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here