Scambio di materiale pedopornografico, operazione della Polizia, un arresto e 7 indagati.

0
174
Un fermo immagine tratto da un video della polizia postale di Roma, 5 maggio 2021: Oggi è la Giornata nazionale contro pedofilia e pedopornografia. Complice la pandemia che ha spostato ancor più sul web la vita di tanti giovani, nel 2020 sono aumentati del 77% i reati online a danno di bambini e ragazzi e nel 2021 il trend continua, con incrementi pari al 70% dei casi trattati connessi con pedopornografia e adescamento web: lo rileva la Polizia postale. ANSA/POLIZIA EDITORIAL USE ONLY NO SALES
Villaggio Turistico Golden Beach a Paestum in Cilento, bandiera blu, prenota la tua vacanza al mare

Una persona è stata arrestata e sette denunciate al termine di un’ operazione della Polizia Postale di Napoli contro la pedopornografia on-line.

L’ arrestato è uno straniero residente in provincia di Cosenza, del quale non è stata fornita la nazionalità, trovato in possesso di un ingente quantitativo di materiale pedo-pornografico reperito on-line e scambiato con altri utenti.

I sette denunciati risiedono tra Napoli, Roma e Foggia.

L’ indagine è nata da una segnalazione del la polizia canadese per scambio di materiale pornografico prodotto mediante lo sfruttamento sessuale di minori, avvenuto su una App di messaggistica istantanea.

Gli accertamenti della Polizia Postale di Napoli hanno portato all’ identificazione dei responsabili . (ANSA).

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here