Scampia, pregiudicato tenta di accoltellare il figlio, arrestato dalla Polizia.

0
206
Nella foto procurata dalla Polizia di Stato, la refurtiva sequestrata mostrata durante la conferenza stampa relativa all''arresto del rapinatore senegalese che rapinava le donne con un coltello rosso, Torino, 27 Maggio 2015. ANSA/ ALESSANDRO DI MARCO

Un pregiudicato di 43 anni, accusato di avere tentato di uccidere il figlio minorenne con un coltello da cucina, è stato arrestato dalla Polizia nel quartiere Scampia di Napoli.

Il ragazzo, subito dopo l’aggressione, avvenuta nel pomeriggio, si è recato in commissariato, in forte stato di agitazione, per denunciare l’accaduto: agli agenti ha riferito anche di essere fortemente preoccupato per la madre e le sorelle.

Dagli accertamenti è emerso che l’uomo, dopo avere litigato con il figlio per futili motivi, ha impugnato il coltello con l’intendo di colpirlo. Il fendente sferrato però non ha raggiunto l’obiettivo grazie all’intervento della madre del ragazzo, che si è frapposta tra i due. Il 43enne è stato arrestato e chiuso nel carcere napoletano di Poggioreale. Il coltello è stato sequestrato. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO