Scontri prima di Napoli-Spezia, un ultras del Napoli arrestato e 4 agenti contusi.

0
151

Scontri tra polizia e tifosi del Napoli sono avvenuti poco prima della partita di Coppa Italia con lo Spezia, a via Terracina, nei pressi dello stadio San Paolo di Fuorigrotta. Un centinaio di tifosi azzurri con il volto coperto e armati di mazze si è diretto contro un gruppo di supporter della squadra ospite appena sceso da un pullman ma sono stati bloccati da una carica di alleggerimento eseguita dai poliziotti in assetto antisommossa.

Una persona arrestata e quattro agenti contusi: è il bilancio degli scontri tra polizia e tifosi del Napoli avvenuti prima della partita di Coppa Italia con lo Spezia, a via Terracina, vicino allo stadio San Paolo. Giosuè Caiazzo, di 29 anni, incensurato, è stato arrestato dalla polizia per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale (sarà giudicato domani con rito direttissimo). Quattro poliziotti, secondo il bilancio della Questura, sono rimasti contusi e sono stati medicati nell’ospedale San Paolo.(ANSA).

La situazione è poi tornata alla normalità. Nessun problema quando è giunto il secondo convoglio di tifosi dello Spezia.

LASCIA UN COMMENTO