Sfondata vetrina tabaccaio adiacente Palazzo San Giacomo.

0
162
I danni provocati alle vetrine di due negozi accanto al comune di Napoli, 6 marzo 2017. ANSA / CIRO FUSCO

Ennesimo episodio di vetrine sfondate nel pieno centro di Napoli. La scorsa notte ad essere colpiti un pub ed un tabacchi adiacenti all’entrata di Palazzo San Giacomo, sede del Comune di Napoli.

Secondo quanto riferito dal proprietario del tabacchi, le vetrine sono state sfondata con un grosso masso. Negli ultimi giorni, sono state distrutte vetrine anche ad un noto ristorante giapponese in una traversa di via Roma e in un altro esercizio commerciale di via Chiaia oggetto in un mese di tre raid.

“Pensavo che qui accanto al Municipio il mio tabacchi fosse immune da atti del genere – dice Gennaro, titolare di uno dei due esercizi colpiti – ma a quanto pare non è così. Ci sono in giro telecamere che se funzionano avranno registrato quanto accaduto all’una di notte. Certo, per portare questo masso, ci vogliono almeno due persone ed è inverosimile che nessuno, ripeto nell’area del Comune, li abbia fermati”. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO