Si insedia il nuovo Questore De Iesu, il Coisp: finalmente l’uomo giusto al posto giusto.

0
914

Domani , nell’ambito dei periodici avvicendamenti delle massime cariche provinciali, assisteremo all’insediamento di nuovi Questori nelle principali città italiane, tra cui la Capitale e Napoli. A Roma, dopo l’esperienza partenopea, giunge Guido Marino mentre all’ombra del Vesuvio ritornerà il  Antonio De Iesu, arricchito ,tra le altre , dalla esperienza milanese, dove ha visto impegnati i suoi uomini nella vicenda del presunto terrorista autore della strage di Berlino.

Giuseppe Raimondi, Segretario Generale Regionale del Sindacato Indipendente di Polizia COISP, ha così dichiarato:” Innanzitutto intendo ringraziare il questore Guido Marino per il lavoro svolto a Napoli ed augurargli di fare altrettanto nella prossima avventura romana. Consentitemi invece di augurare il bentornato al dottor Antonio De Iesu che domani ritornerà nella sua città dopo aver diretto con grandi soddisfazioni personali altre realtà tra cui Milano. Mai come adesso crediamo che il Dipartimento abbiano fatto la scelta giusta, il dottor De Jesu è forse tra i pochi che conoscono la realtà partenopea in tutte le sue sfaccettature avendo tra gli altri , diretto per un decennio l’Ufficio Prevenzione Generale. Con la ulteriore esperienza maturata quale massimo esponente in altre Questure saprà svolgere il delicato compito con la massima professionalità. Ho il piacere – continua Raimondi – di conoscere il neo questore di Napoli da quasi 20 anni, avendolo avuto anche come dirigente nonché quale Vicario e posso dire che la dialettica è sempre stata improntata al reciproco rispetto nell’interesse comune di risolvere le problematiche che interessano i poliziotti partenopei, e sono sicuro che con il bagaglio di esperienza se possibile aumentato in questi anni, il dialogo proseguirà su i binari giusti. Consentitemi una simpatica battuta – conclude il leader regionale del Coisp…. Bentornato Leone, perché questo è il simpatico nick nome con il quale il dott. De Iesu è appellato dai Suoi uomini, che così ne dimostrano il carisma, il rispetto ed il riconoscimento incondizionato delle sue qualità umane e professionali.”

LASCIA UN COMMENTO