Sindacalista Cisl aggredito e picchiato.

142
Villaggio turistico camping Golden Beach a Paestum nel Cilento direttamente sulla spiaggia

Aggredito alle spalle, con calci e pugni. Vittima, poco fa, a Napoli il segretario regionale della Fim Cisl, Giuseppe de Francesco.

“Stava venendo in sede, via Stretto a Sant’Anna alle Paludi, ho sentito delle urla, sono sceso in strada e ho visto che era stato aggredito Francesco – riferisce all’ANSA Raffaele Apetino, segretario generale Fim Cisl Campania – è stato colpito alle spalle, sembra che avesse il volo coperto. L’aggressore non ha detto nulla né Francesco in questi giorni ha ricevuto minacce a quanto ne so. Ora è arrivata l’ambulanza e lo stiamo portano in ospedale. Abbiamo denunciato tutto alla polizia E’ un atto vile”. (ANSA).

“Piena solidarietà al segretario regionale Fim Cisl, Giuseppe De Francesco, vittima di una vile aggressione e a tutta la Cisl Campania. Condanna ferma per l’inqualificabile gesto nei confronti di chi ogni giorno è impegnato nella difesa del lavoro e dei lavoratori. Confidiamo nel rapido intervento delle forze dell’ordine per individuare l’autore della gravissima intimidazione”. Lo afferma Severino Nappi, consigliere regionale e coordinatore della città metropolitana di Napoli della Lega.

Advertisements