Solfatara, i dipendenti protestano: sequestrato solo il campeggio, non è vero che ci sono gas tossici.

679
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

da Fabio Pisano riceviamo e pubblichiamo

Siamo gli ex dipendenti di Vulcano Solfatara…..

Il 12 settembre 2017 dopo la morte di tre persone il vulcano fu messo sotto sequestro……a tuttora continuano le indagini..
L’altra attività dell’azienda continuò a funzionare e a darci lavoro fino al 26 ottobre dello stesso anno….quel giorno scattò il sequestro preventivo dell’intera area…
Siamo rimasti in silenzio e abbiamo rispettato gli organi competenti per un intero anno…ma adesso diciamo basta a tutto questo…
Siamo sul piede di guerra..
Vogliamo spiegazioni concrete…
Nello specifico chiediamo di smentire fisicamente che questi gas non rendono l’aria IRRESPIRABILE ……
E ancora perché sia stato chiuso solo il campeggio quando immediatamente all’esterno troviamo una casa di cura..
Scuole
Negozi
Abitazioni

 

Advertisements