TempoLibero festeggia i 10 anni mercoledì 25 al PAN.

0
159

Patrocinata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli, la manifestazione per il decennale dell’Associazione culturale TempoLibero, presieduta da Clorinda Irace, avrà luogo il 25 gennaio 2017 alle ore 16,30 al Pan.

A ripercorrere questi dieci anni, insieme ai soci di TempoLibero, un parterre di relatori d’eccezione: il padrone di casa, l’assessore alla cultura Nino Daniele che da sempre segue le attività di TempoLibero così come il Vicesindaco, Raffaele Del Giudice. Non mancherà una rappresentanza di Città della Scienza con Alessandra Drioli; una rappresentanza del mondo dello spettacolo con Peppe Lanzetta; il Presidente della Fondazione Premio Napoli, Domenico Ciruzzi e il direttore del Museo Archeologico di Napoli, Paolo Giulierini che ha ospitato l’ultima mostra promossa dall’associazione, “Un Eco per tutti”.
Un calendario, un video e tanti ospiti illustri racconteranno i dieci anni di un’associazione che, sin dalle origini si è proposta di dare al tempo definito riduttivamente “libero” una veste colta e non banale, promuovendo attività per stare bene insieme, riscoprendo occasioni culturali, tradizioni da non perdere (come il tricot da proporre alle nuove generazioni), buone letture, attività informative su temi di interesse come l’ambiente, la cultura di genere, il mondo giovanile, la legalità.
Tante sono stati gli eventi proposti in questi dieci anni, da svariate mostre di arte contemporanea (l’ultima itinerante dedicata ad Umberto Eco attesa per il prossimo autunno a Miami) alla grande raccolta fondi per Città della Scienza che vide impegnati 139 artisti in una mostra-asta di beneficenza, all’edizione napoletana dello spettacolo “Libere” di Cristina Comencini al Teatro Sannazzaro o alla promozione di un festival cinematografico giovane, “G Awards“, appuntamento annuale oramai consolidato.
A queste attività espositive ed artistiche si uniscono quelle dedicate alla lettura come la collaborazione con il Premio Napoli e con le Biblioteche comunali, quelle dedicate al mondo della scuola con progetti di educazione alla legalità come il Pon “Leg(a)li al Sud dedicato al riuso creativo dei materiali.
Dieci anni intensi per un’associazione senza fini di lucro, che opera grazie al coinvolgimento dei soci che mettono a disposizione dei vari progettiil proprio ingegno e le proprie competenze, “guadagnando”  eclusivamente la soddisfazione di centrare con successo gli obiettivi e gli scopi che hanno dato al loro sodalizio

PAN 25 GENNAIO ORE 17,30 INGRESSO LIBERO SINO AD ESAURIMENTO POSTI.
Info: www.associazionetempolibero.it

LASCIA UN COMMENTO