Torna Pizza1One, il talent show dedicato all’arte della Pizza napoletana.

0
172

Se pensate di essere dei veri maestri della pizza e siete convinti che la vostra pizza sia la migliore, allora mettetevi alla prova!

Il prossimo 30 gennaio riparte Pizza1one, la terza edizione del format televisivo sulla pizza napoletana ideato dall’Istituto Nazionale Pizza (INP), presieduto dal cavalier Claudio Ospite. Fino al 1 marzo 2017 si terranno le registrazioni del programma, condotto da Peppe Nardelli con la regia di Antonio Canitano, che vedrà sfidarsi 192 pizzaioli, provenienti da tutta Italia, nell’arco di 32 puntate eliminatorie (6 pizzaioli per ogni puntata, durata: 35 minuti). Solo 32 pizzaioli accederanno alle semifinali e solo 8 arriveranno alla finalissima per un totale di 37 puntate.

Una sfida tv a colpi di farina, lievito e tanta bravura per conquistare il trofeo “Città di Napoli” che sarà illustrata agli organi di stampa nel corso della conferenza in programma giovedì 26 gennaio ore 11.30 presso il ristorante Reginella (via Posillipo, 45 – Napoli).

Una giuria variegata, composta dai giudici di forno, ma anche da personaggi del mondo dello sport, del cinema, della cultura e dalle diverse categorie professionali, premierà la bravura, la creatività, il carisma e l’intraprendenza del pizzaiolo ma anche la bontà della pizza. A disposizione di ogni concorrente una ricca dispensa di prodotti tipici campani per farcire il disco di pasta. Ogni concorrente dovrà indicare il nome della pizza e gli ingredienti che utilizzerà per la farcitura e avrà 4 minuti di tempo per preparare la pizza, infornarla e servirla nel piatto. In ogni trasmissione, inoltre, l’Istituto Nazionale Pizza (INP) presenterà una ricetta che i telespettatori potranno anche realizzare a casa propria. Novità assoluta di quest’anno una sezione dedicata ai pizzaioli per celiaci che illustreranno le ricette per far gustare un’ottima pizza anche a chi è intollerante al glutine. Le puntate saranno registrate presso gli studi televisivi dell’emittente ItaliaMia (uscita Caserta Sud). Media partner dell’evento: lo storico quotidiano Il Roma, le emittenti ItaliaMia, Televomero e TV Oggi, radio Quinta Rete e il sito XXI secolo.

Sponsor della manifestazione: la farina Le5Stagioni, l’azienda di conserve alimentari La Fiammante, il caseificio Beneduce, l’azienda Marana Forni, l’azienda che produce le pale per infornare le pizze Gi-Metal, l’azienda boschiva D.G.L group, la Guida alle Pizzerie d’Italia, il birrificio artigianale Alkimia. Collaborano con il programma l’azienda Meking che produce macchine alimentari, cucine e frigorigeri professionali, hotellerie e la Barrus specializzata nella produzione di abiti e attrezzature sportive.

Il regolamento, la brochure e la scheda di adesione al campionato sono consultabili sul sito www.istitutonazionalepizza.it insieme a tutti i contatti e le informazioni per partecipare.

LASCIA UN COMMENTO