Un anno di successi per Sebeto.

0
384

Come ormai consuetudine, alla vigilia del Natale, le porte di casa Manna si sono aperte per accogliere i tanti amici invitati per il tradizionale scambio di auguri per la festività della nascita del Redentore ed il brindisi ad un anno sempre migliore per tutti. Si è svolta così la gran festa che di anno in anno si arricchisce di novità sia per i successi che il padrone di casa Franco Manna, in abbigliamento da Capitano di lungo Corso, ad indicare d’essere il conduttore del vascello che da presidente della Sebeto SpA raggruppa con Rossopomodoro, Anema e cozze, Ham Holy Burger, Rossosapore e Coq, ottiene in campo mondiale, sia per le innovazioni che la Development Manager e addetta stampa del gruppo Clelia Martino riesce ad ideare e a mettere in campo per realizzare il preludio ad un Buon Natale ed Anno per tutti gli ospiti.

Questo evento 2016, vissuto dai tanti amici ospiti dei saloni di casa Manna, è stato realizzato per la Sebeto dalla Martino, in sinergia con il suo gruppo MKG e Comunicazione ed ha visto l’attiva collaborazione del suo staff con a cominciare dalla sua assistente diretta Giuliana Castaldo per continuare con Simone Natali, Giorgia Mele, Valentina De Mari e Sasà Scontrino rendendo i convenuti partecipi dell’idea di far sentire la grande festività dell’anno a chi ancora non riusciva a sentirla magari anche con l’ascolto dei canti di Natale affidati ai Gospel. Inoltre, questo incontro così ben riuscito è stato, per la Martino, il clou dei 168 organizzati nel corso dell’anno, per donare belle emozioni ai clienti di Rossopomodoro, con spettacoli che hanno registrato un picco in su, nel mese di dicembre attraverso serate particolari come lo show della “Tombola Verace” condotta dal presentatore-showman Enzo Calabrese e lezioni di pasticceria impartite dal maestro Sal De Riso.La festa per gli auguri è iniziata con la dolcissima accoglienza fra tanti tipi di dolciumi, bevande e altro che hanno fatto da contorno alla espressione della bella musica in coro intonata dal gruppo Gospel. Tutto questo in attesa che anche i ritardatari ospiti potessero giungere all’appuntamento per ascoltare le poche parole, che come sua abitudine alla sinteticità e alla concretezza dei fatti, Manna è abituato a pronunciare per salutare questo parterre che vede sempre maggiori persone di spicco raccogliere l’invito. Presentato dal mitico e tanto bravo Enzo Calabrese, Franco Manna, che insieme al suo team dirigenziale ha indossato la divisa ufficiale del Grande Ordine dei Pizzaioli di cui Manna è ambasciatore a Napoli, ha preso la parola con al suo fianco Clelia Martino, Pippo Montella, Amministratore delegato, Roberto Imperatrice Top Manager di Sebeto per la parte Finanza (CFO Chief Financial Officer), presenti con le rispettive signore Rossella Golia e Monica Gargiulo, gli executive chef Antonio Sorrentino e Enzo De Angelis, il direttore supervisore Achille Marotta, i maestri pizzaiuoli Teresa Iorio Campione del mondo 2015 e Davide Civitiello campione del mondo 201, insieme a Diego Viola e all’altro chef pizzauiolo Massimo Passarelli,  il direttore del locale di via Partenope Lorenzo Di Lillo, ed il responsabile bar Gianluca Amoroso. Manna oltre a fare i convenzionali auguri agli intervenuti ha soggiunto: “Ho fatto donare a tutti voi una pergamena con su stampato un discorso sull’amore, che potrebbe sembrare strano se espresso da un imprenditore, ma sono convinto che alla base della propria come di altre aziende ci sia sempre un grande atto d’amore, non tanto all’inizio ma nella crescita, perché noi siamo insieme con questo gruppo di lavoro da venti e più anni almeno dal 1988 con la nascita di Pizza&Contorni che porta quasi ai trenta anni e c’è stato un grande amore da parte di tutta la nostra squadra che ci ha portato a considerare gli altri come noi stessi. Il nostro successo sta proprio nel considerare gli altri che vivono momenti meno felici come nostri fratelli e ricordo le parole di Papa Francesco, per spronare tutti ad evitare gli inciuci, le malevolenze contro il collega, ma nel caso di contrarietà esprimerle guardandosi negli occhi”. Rifacendosi alle “divisioni”, barriere o differenze fra la gente nel mondo, comprese quelle che portano ad atti terroristici, Manna si è detto: “contrario a chi non considera gli altri come se stesso ed assolutamente avverso a chi divide il mondo e a chi crede di avere il diritto di comandare sui sentimenti e le scelte degli altri, a chi pensa che la sua libertà abbia valore perché vede solo la propria storia, la propria cultura e le proprie tradizioni. Dobbiamo esprimere l’amore vero, perché gli uomini sono i prescelti del creato, capaci di amare ogni giorno. Per questo il mio augurio è semplicemente quello di vivere il Natale come ogni giorno dell’anno, anzi, di vivere ogni giorno dell’anno come fosse Natale”. Subito dopo tutti hanno accompagnato i Gospel intonando in coro Oh Happy Day.Fra i presenti all’evento, ricordiamo i tanti direttori dei pv di Sebeto per RP Sabotino Milano Jacopo Autieri (figlio di Clelia Martino); per RP Molino delle armi Milano Carlo Caiazzo; per Ham Holy Burger Via Marghera Milano Irene Pignosi ed altri. Mentre la lista dei partecipanti alla festa si allunga con: Alfonso Pecoraro Scanio Presidente della Fondazione UniVerde, Caputo Antimo e Carmine titolari dell’omonimo mulino produttore della farina Campana nota nel mondo, l’attore Vincenzo Soriano candidato con il film “Con tutto l’amore che ho” al David di Donatello, la PR Fernanda Bordone con relazioni istituzionali nel Governo dello Stato di Rio de Janeiro per lo sviluppo Italia-Brasile, ha organizzato e curato nell’ambito dei campionati di calcio mondiali, per il Coni delegata responsabile dal presidente Giovanni Malagò il centro benessere in Casa Italia, Enzo Russolillo organizzatore di Casa Italia a Sanremo e Casa Miss Italia a Jesolo e Gennaro D’Aria ‘o mastro d’’a pizza, gli avvocati e professionisti Gabriele Gargano, Paolo Pecora, Rino Nugnes, Angelo Pisani (avvocato di Maradona). La singolare mattinata è terminata con l’immancabile brindisi che ha permesso di alzare i calici a Franco Manna con a fianco suo papà 93enne e sempre tanto attivo Antonio, la consorte Stefania Manna Saranito Pirello ed i figli Jacopo Niccolò e Giordana (detta Giogiò), tutta l’équipe Sebeto, insieme ai tanti presenti che hanno affollato la grande casa Manna.

LASCIA UN COMMENTO