Ups e Qiagen insieme per la lotta al coronavirus, priorità per la consegna dei test.

0
152
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

UPS (NYSE:UPS), società leader nella logistica a livello globale, ha annunciato oggi la collaborazione con QIAGEN, leader mondiale nella fornitura di tecnologie per la diagnostica molecolare e la preparazione dei campioni, per consegnare i kit di estrazione dell’acido nucleico critici per i test COVID-19, così come le nuove cartucce Q1AStat-Dx per l’analisi del Coronavirus Q1AStat-Dx verso destinazioni di tutto il mondo. Riconosciuta da governi e autorità pubbliche quale società fornitrice di servizi essenziali, UPS sta unendo la flessibilità del suo network globale con l’accresciuta capacità produttiva dei kit di test per COVID-19 di QIAGEN, realizzati presso il sito produttivo a Hilden in Germania per aiutare gli operatori sanitari a frenare la diffusione della malattia.

“Clienti e governi di tutto il mondo si stanno rivolgendo all’affidabilità del network logistico globale smart di UPS per contribuire a combattere questa pandemia” ha detto Lou Rivieccio, presidente di UPS Europe. “La continuità del business non è mai stata più importante per i nostri clienti, e questo è quello che continuiamo a offrire, che si tratti della consegna o dello stoccaggio di medicinali, kit di test o forniture mediche. E quando si tratta di assicurare che un volume produttivo crescente di kit di test raggiunga destinazioni vitali in tutto il mondo, come ospedali e laboratori, i nostri team sono pronti per aiutare i clienti a navigare le complessità e concentrarsi sulla lotta alla pandemia. Agilità, flessibilità e una veloce risposta nell’ambito della supply chain supportano a combattere questa epidemia mentre si sposta dall’Asia all’Europa e Nord America.”

 

In Europa, UPS ha investito di recente 2 miliardi di dollari nel suo network e nei suoi servizi. Questo investimento ha permesso all’azienda di implementare piani di contingenza dinamici che possono adattarsi al business in veloce mutamento. Nonostante le recenti chiusure dei confini, UPS sta continuando a servire le esigenze dei propri clienti. Attraverso il suo hub aereo europeo all’aeroporto di Colonia-Bonn, l’azienda è in grado di assicurare un trasporto veloce ed efficiente delle spedizioni essenziali in Europa e a destinazioni di tutto il mondo.

 

“Abbiamo aumentato e continuiamo a incrementare la nostra produzione di reagenti e kit di analisi COVID-19 per soddisfare l’attuale straordinaria domanda dei nostri prodotti in tutto il mondo. Le nostre supply chain, sia per i siti di produzione, sia per i clienti nei laboratori e negli ospedali, sono cruciali in questo momento”, ha dichiarato Barthold Piening, Senior Vice President, Head of Global Operations di QIAGEN. “Proprio come succede con i nostri team di QIAGEN che lavorano 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per garantire la produzione, sappiamo di poter contare su UPS come nostro partner logistico per assicurarci che questi kit e componenti arrivino in tempo e nelle giuste condizioni dove sono più necessari”. Condividiamo la nostra ambizione con UPS, con il suo network globale flessibile, per rendere le nostre soluzioni il più largamente disponibili”.

 

Gli sforzi per supportare le esigenze globali di QIAGEN per rispondere a una sfida globale attraverso una gestione sofisticata della supply chain sono in linea con il sostegno che UPS sta fornendo a governi e altri clienti del settore privato che lavorano per frenare la diffusione della pandemia di Coronavirus. UPS è una parte significativa del mondo dell’economia – trasporta infatti ogni giorno il tre per cento del PIL globale – e i suoi dipendenti sono orgogliosi del ruolo critico che l’azienda riveste per i suoi clienti, le comunità e le economie dei paesi in cui opera. L’azienda sta supportando gli enti della sanità pubblica in tutto il mondo con la spedizione di equipaggiamento sanitario critico, inclusa la recente spedizione di ventilatori al Servizio Sanitario Nazionale del Regno Unito. Per sostenere lo sforzo globale di soccorso in risposta al nuovo Coronavirus, la UPS Foundation ha annunciato nuove sovvenzioni alle agenzie delle Nazioni Unite, a partner degli aiuti umanitari e organizzazioni internazionali non governative. Negli Stati Uniti, UPS sta aiutando l’Agenzia Federale per la Gestione delle Emergenze (FEMA) con il “Project Airbridge”, uno sforzo coordinato per accelerare l’arrivo di forniture critiche necessarie negli opedali degli Stati Uniti.

 

UPS Healthcare offre un’ampia gamma di servizi, dallo spazio distributivo con licenza healthcare, alla gestione della supply chain, agli imballaggi per il controllo della temperatura, la spedizione, stoccaggio ed esecuzione degli ordini di dispositivi medici e campioni per laboratori e studi clinici. Con capacità di magazzinaggio e trasporto di spedizioni critiche conformi a GDP e GMP, l’infrastruttura globale di UPS Healthcare, le sue capacità di monitoraggio e ricerca e la protezione dei dati personali sono ideali per aiutare coloro che combattono in prima linea a frenare la diffusione del virus.

funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here