Urban Neapolis, da sabato 28 a Castel dell’Ovo.

0
340
L' immagine di Mattia Fagnoni nella Mostra Urban Neapolis. Napoli 21 gennaio 2017

Si inaugura il 28 gennaio a Castel dell’ Ovo “Urban Neapolis”, mostre, eventi ed interventi urbani, che artisti di diversi Paesi del mondo porteranno a Napoli fino all’ 11 febbraio.

L’ iniziativa prevede oltre alla mostra murales ed eventi nei quartieri Avvocata e nella zona di Montesanto, da parte di “street artists”, ed e’ organizzata a sostegno dell’ associazione no-profit “Mattia Fagnoni Onlus”, che promuove la ricerca sulle malattie genetiche. L’ associazione e’ intitolata alla memoria del piccolo Mattia Fagnoni, affetto dalla rara sindrome di Sandhoff, contro il quale lottò per anni, utilizzando anche la terapia delle cellule staminali.

“Lavorando tra arte e beneficenza – afferma la madre di Mattia, Simona Marrazzo – vogliamo garantire un supporto economico alle famiglie delle vittime di malattie rare” Le opere donate dagli artisti che partecipano ad “Urban Naepolis”, coordinata da David Vecchiato, potranno essere acquistate tramite donazioni on-line all’ associazione No profit. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO