Vaccini, Verdoliva: rispettare luogo ed orario di convocazione per evitare code.

0
163
Persone , che hanno effettuato il vaccino nella storica Fagianeria nel parco di Capodimonte a Napoli , attendono alcuni minuti prima di andare via nella sala d'aspetto allestita con copie di opera ospitate nell'attiguo museo, 8 aprile 2021 ANSA/CIRO FUSCO
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

“Sta entrando a pieno regime il lavoro dell’hub vaccinale interaziendale realizzato nell’hangar Atitech, ora la differenza la potrà fare la collaborazione dei cittadini nel rispetto delle fasce orarie di convocazione e del luogo”. E’ quanto si legge in una nota dell’Asl Napoli 1 Centro.

“Siamo ormai in una fase di vaccinazione massiva – spiega il direttore generale Ciro Verdoliva – la sola Asl Napoli 1 Centro procede ad un ritmo di 12mila vaccinazioni al giorno e l’hub interaziendale sta passando dalle 2 mila vaccinazioni al giorno alle 8mila, facendo crescere ancor più questi numeri. Siamo fiduciosi che questi numeri cresceranno ancora, portando Napoli e la Campania verso gli obiettivi fissati dal presidente Vincenzo De Luca e per farlo siamo certi che potremo contare sulla collaborazione di tutti i nostri utenti”.

Il rispetto delle fasce orarie e del luogo di convocazione, sottolinea l’Asl, “è determinante per fare in modo che la grande macchina organizzativa messa in campo possa viaggiare al massimo della velocità”.

L’appello dell’Asl Napoli 1 Centro arriva oggi “in considerazione delle code che si sono create in prossimità del nuovo hub di Capodichino proprio a causa delle richieste di essere vaccinati al di là degli orari prefissati e in hub diversi da quelli di convocazione”. (ANSA).

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here