Advertisements
- Pubblicità -
Home Cronaca Vigili del Fuoco, Cavallaro (Cisal): potenziare organici e migliorare stipendi.

Vigili del Fuoco, Cavallaro (Cisal): potenziare organici e migliorare stipendi.

Annunci

“Grazie ai Vigili del Fuoco, per il loro coraggio e abnegazione, per il loro impegno quotidiano a servizio dei cittadini e del Paese”. Lo ha detto stamattina a Napoli, il segretario generale della Cisal, Francesco Cavallaro, nel corso dell’inaugurazione della nuova sede sindacale Federdistat Cisal all’interno del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco.

“La mia presenza e quella della segreteria generale qui oggi a sottolineare il sostegno della Confederazione alle rivendicazioni di questi lavoratori in termini di potenziamento degli organici, miglioramento degli stipendi, sicurezza e formazione. Apriamo questa nuova casa per rimarcare il nostro impegno nel voler sempre più diventare un sindacato di comunità, un sindacato di prossimità che rafforza la sua presenza nelle realtà locali, nei luoghi di lavoro, nelle categorie, come quella dei Vigili del Fuoco rappresentata dalla nostra Federazione, la Federdistat Cisal, che, grazie al lavoro del segretario generale Antonio Barone e della sua squadra, in così poco tempo è riuscita ad essere rappresentativa nei comparti strategici e firmataria di contratto, ma soprattutto interprete  responsabile e attenta delle esigenze, delle necessità dei lavoratori. Aprire nuove case per le lavoratrici, i lavoratori, come quella che apriamo oggi – ha concluso Cavallaro – significa avvicinare l’azione della nostra rappresentanza, l’azione contrattuale, il sistema dei servizi Cisal ai bisogni di queste persone e delle loro famiglie”.

Dopo il taglio del nastro ufficiale, è seguito un breve incontro, con la stampa, aperto dal messaggio di augurio del Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Guido Parisi a cui sono seguiti i saluti del il Direttore regionale dei Vigili del Fuoco della Campania Emanuele Franculli, dei dirigenti del Comando di Napoli Maria Angelina D’Agostino e Giovanni Russo, del segretario generale della Federdistat Cisal, Antonio Barone, del presidente nazionale del Caf, Francesco Greco, del segretario provinciale della Cisal di Napoli, Marco Mansueto e di alcuni dei dirigenti locali del sindacato.

Advertisements
Parla con noi
WhatsApp GazzettadiNapoli.it
Ciao, ti scrivo dalla chat di GazzettadiNapoli.it
Exit mobile version