Weekend dell’Immacolata al museo MADRE.

0
104

Nel lungo weekend del ponte dell’Immacolata, il museo MADRE propone il programma di visite didattiche Un museo a luce solida (sabato 10, domenica 11 e lunedì 12 dicembre 2016, alle ore 11:00 e alle ore 17:00) alla mostra Retrospettiva a luce solida dedicata a Fabio Mauri (Roma, 1926-2009), magistrale e pionieristico esponente delle neo-avanguardie della seconda metà del XX secolo e uno dei i più importanti artisti contemporanei a livello internazionale, la cui pratica artistica è incentrata sull’esposizione dei meccanismi dell’ideologia, l’esplorazione dei linguaggi della propaganda, l’analisi dell’immaginario collettivo e delle strutture delle narrazioni mediatiche.

La mostra, a cura di Laura Cherubini e Andrea Viliani (fino al 6 marzo 2017), è la più completa mai dedicata all’artista negli ultimi due decenni e comprende più di cento fra opere, azioni e documenti, in un percorso che trasforma l’intero museo – sala Re_PUBBLICA MADRE (piano terra), terzo piano, tetto-terrazzo, mezzanino e Sala delle Colonne – in un’esperienza critica dalla struttura molteplice, in cui l’opera si confronta con il suo progetto, il pensiero si fa fisico e il white cube museale si confonde con il palcoscenico teatrale e la scatola nera della sala cinematografica.

Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti, prenotazione obbligatoria al numero 081 19313016 (dal lunedì alla domenica, dalle ore 10:00 alle ore 22:00).

Inoltre, domenica 11 dicembre, saranno riproposte, nell’arco della giornata, i re-enactment di alcune delle principali azioni performative dell’artista, nella sala Re_PUBBLICA MADRE (piano terra):

  • Ideologia e Natura (1973), dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 17:00.
  • Europa bombardata (1978) con la performer originale, Danka Schröder, dalle 11:00 alle 13:30 e dalle 15:30 alle 18:00
  • Senza Titolo (1992), dalle 10:30 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 17:30. 

Sarà, invece, itinerante la performance L’Espressionista (1982), dalle 11:30 alle 14:00 e dalle 16:30 alle 19:30.

 

Sarà possibile visitare la mostra retrospettiva dedicata a Fabio Mauri anche di sera, sabato 10 dicembre 2016fino alle 22:00 in occasione della V Notte d’Arte-NutriMenti, Cultura e cibo nella storia dei popoli, evento cittadino che ha riscosso nelle edizioni passate grande successo di pubblico. Le piazze, i cortili, i chiostri, i musei, i luoghi e le attività produttive del centro antico di Napoli ospiteranno un programma di eventi che avrà come obiettivo la promozione dei siti, pubblici e privati, di interesse storico, paesaggistico ed artistico. Per l’occasione, resteranno aperti negozi, laboratori, botteghe, scuole, musei e chiese in tutta la zona dei Decumani fino a piazza Dante e da via Toledo a piazza Carità.
Infine, per genitori e figli, domenica 11 dicembre 2016, ore 10:30 ritorna Famiglia MADRE#3, il laboratorio per famiglie proposto e coordinato da Servizi educativi del museo, rivolto ad avvicinare adulti e bambini alla collezione del museo favorendo la relazione e l’interazione con le opere e i linguaggi artistici contemporanei. Il laboratorio i domenica 11 dicembre è dedicato al Natale: Christmas Contemporary Cards@MADRE. I genitori e i loro figli, assistiti dagli operatori didattici del museo MADRE, saranno guidati in un viaggio alla scoperta dell’universo di immagini e colori contemporanei. Al termine della visita, le famiglie realizzeranno insieme delle cartoline natalizie ispirate alle opere delle collezioni permanenti del museo. Per chi avrà voglia di condividere la propria esperienza sui social network l’hashtag dedicato è #FamigliaMADRE.

Ingresso al museo e partecipazione gratuiti fino ad esaurimento posti, prenotazione obbligatoria al numero 081.19313016 (dal lunedì alla domenica, dalle ore 10:00 alle 19:00)

 

Info su www.madrenapoli.it

LASCIA UN COMMENTO